Pronostici Nations League

0
35

Date un’occhiata alla nostra previsione della lega delle nazioni libere e a tutte le previsioni dei nostri esperti sulla partita di calcio della UEFA Nations League (2018-2019). Ecco tutte le informazioni per le scommesse sportive!

Presentazione della lega delle Nazioni-calcio

La lega delle Nazioni è una nuova competizione europea, creata dalla UEFA, che mette tra di loro le 55 selezioni nazionali del continente europeo. Chiamato anche UEFA, La Lega delle Nazioni, l’inglese, il concorso si tiene ogni due anni, durante il periodo delle competizioni, le leghe nazionali, dove è ora in corso una grande competizione internazionale (come la Coppa del mondo o gli Europei). Alla fine della stagione 2018-2019 della lega delle nazioni, verranno assegnati quattro posti qualificanti per Europa 2020, un fattore che porta una cavità molto più grande di quella delle partite amichevoli regolari che di solito si svolgono. In breve, una nuova competizione che non deve mancare quando si vuole fare le previsioni sul calcio!

Come funziona la lega delle Nazioni?

Se a prima vista la lega delle Nazioni sembra avere meccanismi complicati, il suo funzionamento è in realtà abbastanza semplice. Le 55 squadre nazionali partecipanti sono state classificate in quattro leghe, a seconda del loro coefficiente UEFA (che si basa fondamentalmente sulle precedenti prestazioni di diverse squadre). Queste quattro leghe, chiamate Lega A, Lega B, Lega C e lega D, sono divise in gruppi di tre o quattro squadre. Esempio: la Francia è nel Gruppo 1 (in Germania e nei Paesi Bassi) Della Lega. Nella lega, troviamo che il Belgio è nel Gruppo 2, Italia, nel gruppo 3 Spagna-Gruppo 4. Nelle altre leghe inferiori (B,C e D), l’operazione rimarrà praticamente identica, con gruppi diversi (1,2,3,4), comprese squadre nazionali diverse.

Qual è la posta in gioco per la UEFA Nations League?

Per la stagione 2018-2019 della lega delle nazioni, saranno già assegnati quattro posti per le migliori squadre di ogni Lega (A,B,CD). Per ottenerli, i nazionali dovranno finire prima nei loro rispettivi gruppi alla fine delle partite di round-robin; poi dovranno affrontare gli altri nazionali nelle partite di knockout intra-league. Prendiamo, per esempio, L’A-League.

Immaginate che nella A-League La Francia finisca per prima nel Gruppo 1, Il Belgio per PRIMO nel Gruppo 2, L’Italia per primo nel Gruppo 3 e la Spagna per primo nel Gruppo 4. In questo caso, i francesi, i Belgi, gli italiani e gli spagnoli affronteranno un ultimo passo in forma di elimination match (due semifinali), prima di una finale che deciderà i campioni della A-League della UEFA Nations League. Il vincitore finale riceverà quindi il biglietto di qualificazione per Europa 2020. L’operazione è la stessa per le altre tre leghe: infine, con la lega delle Nazioni, ci sono quindi 4 seggi totali per i prossimi Campionati europei.

Infine, per concludere, va aggiunto che per tutte le squadre che non vincono, ci sarà ancora l’opportunità di giocare la solita campagna di qualificazione prima del prossimo europeo. Se la formazione già qualificata per gli Europei attraverso questa nuova competizione raggiunge il primo posto nel suo gruppo di qualifica “Classic”, ciò significherà che il team classificato secondo nel gruppo sarà automaticamente qualificato per gli Europei, prendendo il primo posto. Molto semplice.

Grupările Ligilor Naționale

Împărțite în patru ligi, cele 55 de echipe naționale europene au fost clasate pe nivel în diferite grupe. Înainte de a analiza punctele de a ști pentru a paria cel mai bun pe Liga Națiunilor, vrem să ilustreze diferitele grupuri.

Liga a-elita Fotbalului European

În cadrul acestei ligi, găsim cei mai buni doisprezece cetățeni europeni în funcție de COEFICIENTUL UEFA. Împărțiți în patru grupe de trei, acești cetățeni vor juca nu numai calificarea pentru următorul Europene, nu și titlul de campion al Ligii Națiunilor 2108-2109.

Grupa 1-Franța, Germania, Țările De Jos

In questo primo gruppo dell’A-League, troviamo campioni del mondo Germania e Olanda da Memphis Depay. Con grande sorpresa, sono gli uomini di Koeman che hanno preso il massimo delle classifiche e la transizione verso gli ultimi quattro, davanti al campione del mondo di Francia per differenza di gol. Qualificati poi per la finale che si disputerà in Portogallo a giugno, Strootman e compagni di squadra tenteranno di vincere il primo titolo di questa competizione, insieme alle qualifiche per Europa 2020. La Francia rimane nella A-League, mentre la Germania retrocede nella B-League.

A-league schedule Group 1

  • 06/09/2018-Germany-France (0-0)
  • 09/09/2018-France-Netherlands (2-1)
  • 13/10/2018-Netherlands-Germany (3-0)
  • 16/10/2018-France-Germany (2-1)
  • 16/11/2018-Netherlands-France (2-0)
  • 19/11/2018-Germany-Netherlands (2-2)

Gruppo 2-Belgio, Svizzera, Islanda

In questo secondo gruppo Dell’A-League, sono stati i Belgi e gli Svizzeri a correre per un posto nelle fasi finali. Grazie ad una prestazione del tutto inaspettata e straordinaria contro i Red Devils, il team Seferovic ha concluso la prima tappa del gruppo. Umiliata dagli elvetici (5-2), i Belgi di Eden Hazard hanno visto svanire le qualifiche finali, ma hanno mantenuto il loro posto nella A-League Svizzera, quindi, sarà la squadra a seguire la prossima estate 2019, mentre L’Islanda retrocessa in Seconda Divisione.

A-League Group 2

  • 08/09/2108-Svizzera-Islanda (6-0)
  • 11/09/2018-Iceland-Belgium (0-3)
  • 12/10/2018-Belgium-Switzerland (2-1)
  • 15/10/2018-Iceland-Switzerland (1-2)
  • 15/11/2018-Belgium-Iceland (2-0)
  • 18/11/2018-Switzerland-Belgium (55-2)

Gruppo 3-Italia, Portogallo, Polonia

Nel gruppo 3 della A-League, sono stati i campioni D’Europa a prendere il comando nella classifica e a qualificarsi per la fase finale della UEFA Nations League. I lusitani hanno dimostrato di avere un potere diverso del collettivo rispetto agli azzurri di Mancini che alla fine hanno dimostrato di recuperare un po ‘ di qualità nel gioco. L’Italia, infatti, si è imposta in Polonia e non è caduta al San Siro contro il portoghese, anche se il sorteggio ha effettivamente fornito le chiavi per la qualificazione di Bernardo Silva e dei suoi collaboratori. La Polonia, irriconoscibile rispetto a pochi anni fa, retrocessa in B League.

Calendario lega a GRUPPO 3

  • 07/09/2018-Italy-Poland (1-1)
  • 10/09/2018-Portugal-Italy (1-0)
  • 11/10/2018-Poland-Portugal (2-3)
  • 14/10/2018-Poland-Italy (0-1)
  • 17/11/2018-Italy-Portugal (0-0)
  • 20/11/2018-Portugal-Poland (1-1)

Gruppo 3-Italia, Portogallo, Polonia

Gruppo 4-Spagna, Inghilterra, Croazia

Infine, L’ultimo gruppo della grande inchiesta Britannica Southagate sono stati quelli che hanno catturato il Gruppo D, prima della Croazia, e la Spagna. Le tre squadre hanno lottato fino all’ultima, e il discorso di qualificazione è rimasto in sospeso fino all’ultima gara. Nonostante il cambiamento dopo la sconfitta mondiale, Roja avrà ancora molto da fare per riconquistare la sua supremazia a livello europeo. La Croazia, dopo aver giocato più che in modo convincente alla Coppa del mondo, ha retrocesso in Seconda Divisione, non senza essere comunque sconfitta.

Lega a calendario Gruppo 4

  • 08/09/2018-England-Spain (1-2)
  • 11/09/2018-Spain-Croatia (6-0)
  • 12/10/2018-Croatia Contro England (0-0)
  • 15/10/2018-Spain-England (2-3)
  • 15/11/2018-Croatia-Spain (3-2)
  • 18/11/2018-England / Croatia (2-1)

Liga B – l’anticamera dell’elite

Nella Lega B della lega delle Nazioni, c’erano squadre che possiamo definire di livello intermedio. Alla fine della fase di gruppo, Ucraina, Svezia, Bosnia e Danimarca hanno ricevuto il biglietto per la fase di qualificazione di Euro 2020 che si svolgerà dal marzo 2019. Oltre a vincere la possibilità di accedere agli Europei, queste squadre hanno staccato il biglietto alla A-League of Nations. La Slovacchia, La Turchia, L’Irlanda Del Nord e L’Irlanda sono retrocesse in Terza Divisione (C League).

Gruppo 1 – Ucraina (9 pt), Repubblica Ceca( 6 pt), Repubblica slovacca (3 pt)

Gruppo 2 – Svezia (7 pt), Russia( 7 pt), Turchia (3pt))

Gruppo 3 – Bosnia-Erzegovina (10 pt), Austria( 7 pt), Irlanda Del Nord (0pt) )

Gruppo 4 – Danimarca (8 pt), Galles( 6 pt), Irlanda (2 pt)

Campionato C – squadre in crescita

La UEFA Nations League c-League ha riunito tutte le squadre nazionali che hanno cercato di progredire negli ultimi anni, ma hanno ancora un modo per cercare di entrare nell’elite del calcio europeo. Alla fine del gruppo, con la Scozia, l’italia, la Finlandia, la Norvegia e la finlandia, hanno ottenuto un pass per giocare, un luogo per la strategia Europa 2020, nonché, ovviamente, hanno ottenuto la promozione al Campionato di B, il destino di diverso tipo è stato raggiunto con l’Albania, Estonia, Slovenia e Lituania, che era stato relegato in ultima divisione del concorso.

Gruppo 1 – Scozia (9 pt), Israele( 6 pt), Albania (3 pt))

Gruppo 2 – Finlandia (12 pt), Ungheria (10 pt), Grecia( 9 pt), Estonia (4 pt)))

Gruppo 3 – Norvegia (13 pt), Bulgaria( 11 pt), Cipro( 5 pt), Slovenia (3 pt))

Gruppo 4 – Serbia (14 pt), Romania( 12 pt), Montenegro( 7 pt), Lituania (0 pt)

D-League – tutti ancora da provare

Infine, nell’ultima lega abbiamo trovato le squadre con i coefficienti UEFA più bassi, che hanno un passato recente o che sono veterani di anni difficili da un punto di vista sportivo. Dopo la fase di abbandono del gruppo, Georgia, Bielorussia, Kosovo e Macedonia sono stati promossi alla prima divisione e giocheranno nelle fasi di qualificazione, prima dell’arrivo degli europei, mentre San Marino, Andorra, Malta e Liechtenstein sono stati trovati come la squadra peggiore della competizione.

Gruppo 1 – Georgia (16 pt), Kazakhstan( 6 pt), Lettonia (4 pt), Andorra (2 pt)

Gruppo 2 – Bielorussia (14 pt), Lussemburgo( 10 pt), Moldova( 9 pt), San Marino (0 pt)

Gruppo 3 – Kosovo (14 pt), Azerbaigian( 9 pt), Isole Færøer( 5 pt), Malta (3 pt))

Group 4 – Macedonia (9 pt), Armenia (10 pt), Gibilterra (6 pt), Liechtenstein (4 pt)

Chi vincerà la lega delle Nazioni?

Dopo una fase di gruppo sospensiva, la corsa finale prevista nel giugno 2019 vedrà i vincitori dei gruppi A-League: Paesi Bassi, Inghilterra, Svizzera e Portogallo combattere per vincere il torneo e scollegare il biglietto per Europa 2020. Ecco le migliori probabilità proposte dai bookmakers sul possibile vincitore della UEFA Nations League:

  • Inghilterra-2.75
  • Portogallo-3.10
  • Paesi Bassi-4.00
  • Svizzera-7.00

Come facciamo ad assicurarci le previsioni sulla lega delle Nazioni?

Come facciamo ad assicurarci le previsioni sulla lega delle Nazioni?

Dopo aver verificato il funzionamento della competizione, così come vari gruppi e leghe, parliamo ora dei parametri che devono essere presi in considerazione per le previsioni della lega delle Nazioni.

Nel primo tempo, sarà necessario analizzare lo stato delle squadre interessate dalle scommesse online. E ‘ la squadra che volete scommettere sul ritorno da una serie di risultati utili consecutivi nelle ultime partite giocate in tutte le competizioni? O parlava solo di delusioni? I giocatori chiave della squadra nazionale in questione sono in forma e sono stati convocati? A livello faccia a faccia, chi conduce la battaglia nella battaglia delle vittorie? Ecco alcune delle domande più importanti da fare per assicurarsi le vostre previsioni.

Poi, naturalmente, dovremo considerare l’importanza della posta in gioco in una partita. In una competizione come la Lega delle Nazioni UEFA, il bar sarà aperto diverse volte, soprattutto quando il gioco non sta per essere una “promozione” per i grandi campionati o soggiorno in campionato, l’attuale, o anche il titolo di campione del torneo, o, anche, forse, il fattore più importante è che i luoghi che offrono la qualificazione nella strategia europa 2020. Prima di scommettere, è necessario valutare l’ambizione di ogni squadra in modo che si conosce la sua vera motivazione per queste gare. Una squadra più forte sulla carta che non ha più niente da giocare potrebbe essere battuta da una squadra meno armata, ma lottando per rimanere in una lega. Si tratta certamente di fattori importanti che non vanno sottovalutati.

Infine, per ottenere scommesse vincenti sulla lega delle Nazioni, non dovrete dimenticare di scegliere il sito di scommesse giusto su cui piazzare la vostra scommessa. Se sei un novizio nell’universo delle scommesse sportive, dovresti sapere che per la stessa partita diversi siti di scommesse sportive saranno in grado di proporre quote diverse. Che significa? Per te, il guadagno può variare! Per provare a guadagnare il massimo potenziale, dovrai scegliere il sito di scommesse che offre la scommessa che hai scelto di piazzare. Per sapere in pochi minuti quale bookmaker per orientarvi, non esitate a fare riferimento alla nostra pagina dedicata ai migliori siti di scommesse.

Lega delle Nazioni: migliore possibilità di scommettere

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here